SUL BONUS CARBURANTE 2023 DI €. 200,00 SONO DOVUTI I CONTRIBUTI

02 marzo 2023

Il bonus carburante di Euro 200,00 , già esistente nel 2022, è stato riproposto dall’art. 1 del Decreto Legge 5 del 2023, in cui si specifica che il valore dei buoni benzina non concorre alla formazione del reddito del lavoratore se non supera appunto i 200 Euro.

In fase di conversione del decreto legge 5/2023 , all’art. 1 comma 1 è stato specificato, che il bonus di €uro 200,00 non concorre alla formazione del reddito, ma è invece assoggettato a contribuzione.

Conseguentemente per il corrente esercizio , salvo future modiche legislative, il bonus carburante di euro 200,00 sarà assoggettato a contribuzione.

Archivio news

 

News dello studio

mar22

22/03/2023

REGOLARIZZAZIONE DELLE VIOLAZIONI FORMALI ENTRO IL 31 MARZO 2023

Il Legislatore della Legge di bilancio 2023 ha riproposto, nell’ambito della cosiddetta tregua fiscale, la possibilità di regolarizzare le violazioni, irregolarità, inosservanze di obblighi e adempimenti di natura

mar2

02/03/2023

SUL BONUS CARBURANTE 2023 DI €. 200,00 SONO DOVUTI I CONTRIBUTI

Il bonus carburante di Euro 200,00 , già esistente nel 2022, è stato riproposto dall’art. 1 del Decreto Legge 5 del 2023, in cui si specifica che il valore dei buoni benzina non concorre

gen20

20/01/2023

Bonus carburanti 200 euro

Sulla G.U. del 14 gennaio 2023 è stato pubblicato il d.l. n. 5, emesso in pari data, recante “Disposizioni urgenti in materia di trasparenza dei prezzi dei carburanti e di rafforzamento

News

mag22

22/05/2024

Federalismo Fiscale: impulso alla crescita degli enti territoriali con PNRR

La Corte dei Conti in audizione presso

mag22

22/05/2024

CCNL Acconciatura estetica: le novità dell'ipotesi di accordo

Per i dipendenti dalle imprese di acconciatura,